stampa
Dimensione testo
150 I MANIFESTANTI

Siracusa, protesta contro la chiusura di tre reparti dell'ospedale Trigona di Noto

chiusura ospedali, noto, reparti, Siracusa, Cronaca
Ospedale Trigona di Noto

Protesta oggi a Siracusa per la chiusura dei reparti di Pediatria, Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale Trigona di Noto. Oltre 150 i manifestanti che hanno preso parte al corteo.

La chiusura è stata decretata dalla Regione nell’ambito del piano della rete ospedaliera che prevede il trasferimento di quei reparti al Di Maria di Avola.

L’iniziativa è stata organizzata dal Comitato insieme per la tutela della salute della zona sud e tra i partecipanti c'era anche il sindaco di Noto, Corrado Bonfanti, insieme a qualche esponente della sua giunta.

I manifestanti, giunti nelle prime ore del mattino in pullman, si sono recati nella sede dell’Azienda sanitaria di Siracusa per consegnare un documento in cui si chiede la riapertura delle trattative per il ripristino dei reparti al Trigona di Noto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X