DA GDS IN EDICOLA

Palazzolo, c'è l'intesa per la gestione del Frigomacello

di

Un bando pubblico per individuare un soggetto che possa occuparsi della gestione del Frigomacello di contrada Poi a Palazzolo. Ma nel frattempo la struttura andrà adeguata in base alle richieste emerse dopo un recente sopralluogo dell'Asp.

Sarà uno dei primi atti che verranno realizzati. Il primo passo è stata la concessione siglata ieri alla Provincia dal sindaco di Palazzolo, Salvatore Gallo, e dal responsabile del quinto settore Antonella Fucile.

L'ente di via Roma ha dato in concessione l'opera che è stata ultimata nel 2015, ma rimasta abbandonata e inutilizzata. L'impianto era stato finanziato con oltre 4 milioni di euro. Il Libero consorzio aveva provato ad affidare la gestione dell'impianto, ma le due gare sono andate entrambe deserte. Poi la richiesta del Comune di Palazzolo e che coinvolge anche gli altri comuni dell'Unione «Valle degli Iblei». Un passaggio che è stato fatto anche in consiglio comunale e ieri alla Provincia con la firma dell'atto. «La Provincia - ha spiegato il commissario straordinario Carmela Floreno - ha cercato di mettere in funzione le strutture realizzate con fondi pubblici per fornire servizi ai cittadini».

La concessione della gestione riguarda la macellazione del bestiame, la gestione della zona frigo e della zona lavorazione carni. L'obiettivo come anche ribadito dai sindaci presenti è di puntare alla qualità delle carni e valorizzare così la filiera della zootecnia che è una delle basi dell'economia degli Iblei e della provincia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X