IL COMUNE

Noto, danneggiata l’isola ecologica: sarà rimossa e poi riparata

di

È stata danneggiata l’isola ecologica di contrada Passo Abate a Noto. L’amministrazione comunale ha deciso di rimuoverla per permetterne la riparazione, ribadendo la necessità di una maggiore collaborazione nel rispetto delle regole del vivere civile e nella denuncia di episodi del genere.

Sia il sindaco Corrado Bonfanti che l'assessore all'Igiene urbana, Giovanni Campisi sono molto amareggiati per l’utilizzo improprio dell’isola ecologica di Passo Abate - da parte di alcune persone senza alcun senso del vivere civile e del rispetto della cosa pubblica.

"Queste persone hanno causato ingenti danni alla struttura - precisa Campisi- Per queste ragioni, l’isola ecologica è stata rimossa per essere riparata. L’isola verrà ricollocata nello stesso posto dopo le operazioni di riparazione: queste sono le regole del vivere civile, che devono avere la meglio rispetto ai pochi nemici della nostra Noto e della nostra Sicilia".

Anche il primo cittadino della cittadina barocca lancia un appello per la collaborazione nel contrastare episodi del genere e per il rispetto delle regole. "Nonostante - dice il sindaco Bonfanti - il grande impegno profuso dall’amministrazione comunale e dalla ditta della nettezza urbana, si registrano su tutto il territorio gravi fenomeni di discariche abusive, con inevitabile conseguenze di inquinamento e di decoro. È una lotta impari contro questi incivili: abbiamo bisogno della collaborazione dei tanti cittadini onesti, per denunciare e contrastare ogni ipotesi di illegalità, nella consapevolezza che una città pulita e legale sia interesse primario di tutti".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X