CARABINIERI

Siracusa, ai domiciliari gira a bordo di uno scooter con una pistola a salve: arrestato

di

Evade dai domiciliari a Siracusa e i carabinieri lo sorprendono a bordo di uno scooter elettrico con una pistola a salve priva di tappo rosso: arrestato dai carabinieri. I militari hanno perquisito il trentenne e il mezzo. Nel bauletto è stata trovata una pistola a salve marca Bruni calibro 8, senza il tappo rosso, perciò simile ad una vera arma da fuoco.

È accaduto la notte scorsa quando i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Siracusa, durante un servizio finalizzato al controllo di persone sottoposte alle misure cautelari hanno tratto in arresto Sebastiano Giuffrida, di 30 anni, per il reato di evasione. Il trentenne siracusano era sottoposto al regime degli arresti domiciliari per altri reati commessi precedentemente.

I militari lo hanno riconosciuto a bordo dello scooter e lo hanno fermato e perquisito.  La pistola a salve è stata sequestrata mentre Giuffrida è stato arrestato.

I carabinieri stanno accertando per quali il trentenne sia uscito da casa con una pistola a salve.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X