stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Mise a segno una rapina insieme ad un complice: arrestato 42enne a Lentini

di
rapina a Lentini, Francesco Liberto, Marco Sortino, Siracusa, Cronaca
Marco Sortino

Un uomo di Lentini ma residente a Carlentini, Marco Sortino, di 42 anni, è stato arrestato dalla polizia in esecuzione dell’ordinanza di applicazione della misura cautelare, emessa dal Tribunale di Siracusa.

L'uomo, noto pregiudicato del luogo, è accusato di aver commesso una rapina ai danni della Banca Monte dei Paschi di Siena di Lentini perpetrata lo scorso 7 gennaio, in concorso con altro noto pregiudicato Lentinese, Francesco Liberto, già arrestato.

I due, intorno alle 10, con il volto coperto, uno con parrucca e l’altro con scalda collo, hanno fatto irruzione all’interno dei locali della Banca in piazza della Resistenza e, sotto la minaccia di due taglierini di colore arancione, hanno tenuto in ostaggio alcuni clienti ed il personale della banca, compreso il direttore.

Si sono impossessati di 4 mila euro, posti nelle due casse.

Sortino, già nei primi giorni del mese di febbraio, era stato fermato perché accusato di aver commesso la rapina insieme a Liberto. I due stavano tentando di fuggire da Lentini per raggiungere il nord Italia e rendersi così irreperibili.

Nonostante il gip avesse convalidato il fermo dei due, per Sortino disponeva invece l’immediata scarcerazione poiché sulle sue responsabilità il quadro indiziario non appariva sufficientemente univoco per confermare la custodia in carcere.

Le successive indagini effettuate dal personale del Commissariato di polizia di Lentini hanno permesso, invece, di individuare nuovi ed ulteriori elementi che hanno indotto l’autorità giudiziaria a porre Sortino in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X