POLIZIA

Lentini, viola i domiciliari e finisce in manette

di

Un uomo 29enne è stato arrestato per aver violato i domiciliari ai quali era sottoposto a seguito dell'operazione "Uragano" nell’aprile del 2016.

Ieri pomeriggio, gli agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Lentini, hanno arrestato Salvatore Buremi, già conosciuto alle forze dell'ordine, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Siracusa, su richiesta dalla Procura aretusea.

La sera del 22 marzo, l'uomo, sottoposto a misura cautelare dell’obbligo di dimora a Carlentini con permanenza serale e notturna, alle 22 è stato trovato, dagli uomini del Commissariato di Lentini, all’interno di un noto bar in compagnia di un altro uomo, anch’egli noto alle forze dell’ordine.

Buremi si è reso responsabile di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, impedendo di fatto la perquisizione personale a carico del giovane di 20 anni che era con lui.

L'uomo è stato fermato e arrestato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X