NAS

A Portopalo formaggi sospetti, sotto sequestro 120 chili di prodotti

di
Nas, portopalo, sequestro, Siracusa, Cronaca

Nella sua azienda agricola, a Portopalo, produceva formaggi e latte ma i carabinieri del Nas, al termine dell'ispezione, hanno svelato che non c'erano tracce delle modalità di lavorazione della merce. Sono stati così posti sotto sequestro 120 chili di prodotti caseari mentre il latte, oltre 60 litri, è stato versato sul pavimento dal proprietario che, per questo motivo, ha rimediato una denuncia con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

I militari del Nucleo antisofisticazione hanno compiuto il controllo a seguito di alcune segnalazioni, in particolare gli inquirenti avrebbero avuto informazioni poco rassicuranti sulla rete commerciale del titolare dell'azienda agricola di Portopalo. In effetti, i suoi prodotti erano acquistati da una clientela cresciuta negli ultimi tempi, che, evidentemente, si fidava dell'imprenditore e la sua merce sarebbe finita in molte tavole.

La voce ormai si era sparsa e non poteva di certo essere soffocata fino a quando è arrivata alle orecchie dei carabinieri del Nas di Ragusa, che, comunque, hanno pianificato nelle ultime settimane una raffica di verifiche da compiere in una ampia porzione della provincia di Siracusa, mettendo nel mirino proprio le aziende agricole.

L’articolo nell’edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X