DA GDS IN EDICOLA

Noto, la compagna decide di non proseguire la relazione e lui tenta il suicidio: salvato

di

Aveva deciso di farla finita e di buttarsi giù da un ponte sulla statale 115 un ventisettenne di Noto che è stato salvato, sabato sera, dai carabinieri della locale compagnia che lo hanno acciuffato proprio quando aveva deciso di cedere, salvandolo.

È così finita nel modo migliore la vicenda, che ha avuto come protagonista un ragazzo di Noto, che era sprofondato così tanto nella disperazione dopo un ennesimo litigio con la ex compagna al punto tale da pensare che non valesse più la pena vivere.

Si è così recato nella zona denominata Tre ponti, lungo la statale 115 per buttarsi giù dal ponte per farla finita. Ma ha tentennato e qualcuno lo ha notato e ha chiamato il numero di emergenza 112, segnalando appunto l'uomo con apparenti intenzioni suicide.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X