stampa
Dimensione testo
TRIBUNALE

Bloccato su camion con 70 chili di droga, condannato imputato nel Siracusano

Angelo Monaco, 62 anni, accusato dagli inquirenti di essere il reggente del clan Trigila di Noto, e' stato condannato dal tribunale di Reggio Calabria a 6 anni ed 8 mesi di reclusione per traffico di droga. Monaco, nel maggio 2017, era stato fermato a Villa San Giovanni a bordo di un camion contenente 70 chili di droga.

Con lui c'era Pietro Crescimone, 45 anni, che ha scelto il rito abbreviato ed e' stato condannato in Appello a 4 anni di reclusione. Monaco ha sempre negato le accuse sostenendo che non era a conoscenza del carico di quel camion guidato da Crescimone. Alcune settimane fa Monaco e Crescimone sono stati arrestati dagli agenti di polizia al termine dell'operazione "Vecchia Maniera" su droga ed estorsioni ai danni di imprese agricole ed edili.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X