stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Delitto Boscarino, inflitti ergastoli a tre uomini di Priolo

di

Sono stati condannati all'ergastolo i fratelli Cristian e Roberto De Simone, insieme a Davide Greco, tutti di Priolo, accusati dell'omicidio di Alessio Boscarino ammazzato a colpi di pistola, a Priolo, nella notte tra il 3 ed il 4 dicembre 2016 in via Tasso.

La sentenza è stata pronunciata ieri pomeriggio al palazzo di giustizia dai giudici della Corte di Assise di Siracusa, presidente Tiziana Carrubba, a latere Livia Rollo, al termine di una camera di consiglio durata oltre 4 ore.

Le pene sono andate oltre le richieste dei pubblici ministeri, Tommaso Pagano e Gaetano Bono, che, nella loro requisitoria, avevano chiesto l'ergastolo solo per Christian De Simone, indicato come l'esecutore materiale del delitto, e 30 anni ciascuno per gli altri due imputati mentre i difensori, Puccio Forestiere, Sebastiano Troia e Antonio Zizzi, si erano pronunciati per l'assoluzione nei confronti di tutti quanti.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X