DA GDS IN EDICOLA

Soldi in cambio di voti, parla la difesa dell'ex sindaco di Priolo

di
ex sindaco priolo, Antonello Rizza, Siracusa, Cronaca
Antonello Rizza

"Contro l’ex sindaco di Priolo c’è stato un accanimento investigativo e la Procura non è riuscita fungere da filtro. Rizza è innocente e va assolto". È la dura arringa dell’avvocato Tommaso Tamburino, difensore di Antonello Rizza, l’ex capo dell’amministrazione priolese sotto processo insieme ad altri 15 imputati, accusati, a vario titolo, di concussione al voto di scambio, dall’abuso d’ufficio alla truffa.

È il processo noto con il nome Qualunquemente, frutto delle indagini degli agenti di polizia di Priolo che vede al centro proprio Rizza, indicato dagli inquirenti, tra i quali punta l’indice il pubblico ministero Margherita Brianese, come il regista di un sistema corruttivo capace di garantirsi voti, grazie all’elargizione a pioggia di sussidi sociali, e favorire imprenditori a lui vicini.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X