stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Lite in famiglia con esplosione di colpi di pistola a Francofonte, un arresto

di

Esplode dei colpi di pistola durante una lite in famiglia a Francofonte. I carabinieri sono intervenuti in un’abitazione dopo essere stati allertati da una telefonata.

Dalle indagini è emerso che un uomo, nel corso della lite scaturita per problemi di convivenza con la madre, ha esploso alcuni colpi d’arma da fuoco e minacciato di morte anche i carabinieri che lo hanno bloccato.È scattata una perquisizione  personale e domiciliare. Sono state trovate due pistole giocattolo prive di tappo rosso e di circa 20 cartucce per le predette armi.

Ai militari la madre dell’uomo ha detto di essere stata vittima di minacce, aggravate dall’uso delle armi, e che non aveva subito altri maltrattamenti da parte del figlio. I militari hanno sequestrato due pistole e le relative cartucce. L'uomo è stato arrestato per violenza a pubblico ufficiale, minacce aggravate e maltrattamenti familiari.

Per l'uomo sono stati disposti gli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria di Siracusa.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X