stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ex Provincia Siracusa, la società in house vuole modificare il contratto di 30 dipendenti
LA VERTENZA

Ex Provincia Siracusa, la società in house vuole modificare il contratto di 30 dipendenti

di

Nervi tesi e situazione al collasso dopo l’incontro avuto ieri in cui è stata avanzata dai vertici di Siracusa Risorse una proposta di modifica del contratto per i trenta lavoratori impegnati nel settore diserbo. Ormai è scontro aperto tra sindacati e i vertici della società in house del Libero consorzio che si occupa con 86 dipendenti delle attività di pulizia e diserbo delle strade provinciali e manutenzione dei plessi scolastici, ma anche assistenza ai disabili e servizi negli uffici dell’ente.

I segretari provinciali di Filcams Cgil e della Fisascat Cisl, Alessandro Vasquez e Teresa Pintacorona hanno rivendicato la necessità di garantire "un unico contratto in un’unica azienda, evitando di dividere i lavoratori applicando contratti diversi che creano disparità economiche".

La versione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione del Giornale di Sicilia - edizione di Siracusa.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X