stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca «Spaccio alla villa di Floridia», 19enne ai domiciliari
CARABINIERI

«Spaccio alla villa di Floridia», 19enne ai domiciliari

di

FLORIDIA. La villa comunale di Floridia trasformata in un mercatino per lo spaccio di droga. A scoprirlo sono stati i carabinieri che hanno arrestato un giovane, denunciato un diciassettenne e segnalato in Prefettura un minore di 16 anni in possesso di una dose di marijuana.

A finire ai domiciliari, con l’accusa di detenzione di stupefacenti, è stato Nunzio Cantone, 19 anni, floridiano, con precedenti penali, che aveva con se alcune stecche di erba ed è probabile come una di queste sia finita nelle mani del sedicenne anche se serviranno altri riscontri per dare fondatezza a questo sospetto dei militari.

Sono stati alcuni genitori, nei giorni scorsi, a lanciare l’allarme sulla pericolosità della villa comunale, frequentata da tanti ragazzini.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X