stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Raid vandalico al municipio di Rosolini, rubato un pc
NEL SIRACUSANO

Raid vandalico al municipio di Rosolini, rubato un pc

ROSOLINI. Raid vandalico negli uffici comunali a Rosolini. Due o forse tre individui, hanno visitato stanotte il Palazzo Centrale di via Roma, l'attiguo plesso di piazza Masaniello e il Plesso di via Tobruk, che si trova ad alcune centinaia di metri dai primi due.

Sono entrati dalle finestre o dal portone centrale, hanno divelto gli infissi e forzato le serrature. Messi a soqquadro diversi uffici, tra cui quello del sindaco: aperti i cassetti, carte gettate in aria. I malviventi hanno portato via un pc portatile dall'ufficio della segretaria generale.

La scoperta è stata fatta dai dipendenti comunali stamattina alla ripresa del lavoro. «Si tratta di un ennesimo atto vile e inqualificabile nei confronti dell'intera collettività - ha detto il sindaco Corrado Calvo -. Nonostante il rafforzamento delle forze dell'ordine sul territorio, gli atti di vandalismo che creano tensione nella collettività, non accennano a fermarsi». Solo un mese fa un altro raid nella stanza del sindaco al quale era stato sottratto il pc personale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X