IN VIA ANDRIA

Raid in casa di due anziani a Francofonte, calci e pugni per derubarli

di

FRANCOFONTE. Non hanno avuto scrupoli i rapinatori che hanno prima picchiato e tentato di legare uno dei due anziani e infine derubato le due vittime. Una coppia di anziani francofontesi, Giovanni Silluzio, 81 anni e la sorella Grazia di 76, è stata malmenata e derubata in casa, nel centro del paese agrumicolo, da tre banditi che poi sono fuggiti con un bottino di quasi duemila euro.

È successo, venerdì mattina, in un appartamento di via Idria, nel centro di Francofonte a due passi dalla sede della Banca Popolare di Ragusa. I malviventi, con il volto coperto da un passamontagna, dopo aver forzato una finestra al primo piano dell'abitazione, poco prima delle 5 del mattino, hanno atteso in garage che arrivasse Giovanni Silluzio.

I malviventi lo hanno trascinato per le scale e lo hanno picchiato con calci, pugni ed immobilizzato nel tentativo di infilargli un sacco di plastica in testa e soffocarlo con una cordicella.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X