stampa
Dimensione testo
L'INIZIATIVA

Enel, la centrale Archimede aperta al pubblico

CATANIA. Sarà aperta sabato prossimo al pubblico la centrale 'Archimedè di Priolo Gargallo, nel Siracusano, nell'ambito delle iniziative dell'Enel di fare conoscere il modo e gli standard ambientali con cui viene prodotta l'energia elettrica.

Accompagnati dai tecnici dell'azienda, dalle 9 alle 14, si potrà accedere all'impianto termoelettrico a ciclo combinato e alla vicina centrale solare. L'iniziativa è patrocinata dal Comune di Priolo Gargallo e organizzata in collaborazione con la Lipu.

La centrale si trasformerà in luogo per tutta la famiglia dove si potrà anche partecipare a diverse attività ludiche ed educative, come un laboratorio di pittura e ceramiche curato dall'associazione Rifugio d'arte.  Sarà, inoltre, possibile partecipare a attività sportive, come arrampicata, mountain bike e tiro con l'arco, e assistere all'esibizione degli Sbandieratori di Floridia.

Infine si potrà anche visitare la confinante Riserva Naturale Orientata «Saline di Priolo», gestita dalla Lipu, dove quest'anno sono nati 130 fenicotteri rosa. In estate la centrale «Archimede» è stata fondamentale per la loro sopravvivenza  perchè ha provveduto a mantenere il necessario livello idrico del bacino della Riserva, immettendo l'acqua necessaria. Ilprosciugamento del bacino avrebbe, infatti, reso fortemente a rischio la sopravvivenza dei piccoli fenicotteri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X