stampa
Dimensione testo
TURISMO

Un percorso virtuale fa rinascere l'antica Noto

noto, percorso virtuale, turismo, Siracusa, Cronaca
Noto

NOTO. L'antica Noto come Pompei. Varato il progetto Efian, Experimental fruition Ingenious Ancient Noto, che mette insieme partner pubblici - le Università di Palermo e Catania - e privati per la realizzazione di un percorso multimediale interattivo nel sito archeologico e una esposizione dei contenuti conoscitivi e didattici nel museo civico.

Il progetto, sovvenzionato dal ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca nell'ambito del programma operativo nazionale di ricerca e competitività - scrive il Giornale di Sicilia - ha consentito a docenti e ricercatori di ricomporre, in appena due anni di lavoro, interi angoli dell'antica Noto innalzata sul monte Alveria.

Una città fatta a pezzi dal terremoto e del tutto «ricostruita» e riprodotta pezzo per pezzo. Rilievi sul campo e ricerche storiche che hanno prodotto il sorprendente risultato, una volta inseriti tutti i dati nei computer, di vedere realizzata, seppure virtualmente, l'antica città cancellata dal terremoto di 323 anni prima.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X