stampa
Dimensione testo
IL CASO

Siracusa, insegnante rimprovera alunna: il padre picchia il docente

SIRACUSA. L'insegnante picchiato dal padre  di un'alunna ha preferito non denunciare, ma la segnalazione è  comunque arrivata ai carabinieri. Il 28 ottobre scorso,  all'interno dell'istituto comprensivo Karol Wojtyla di Siracusa,  si è verificata un'aggressione nei confronti di una docente  «colpevole» di aver rimproverato una sua allieva.

Il padre della  studentessa delle scuole medie ha deciso di farsi giustizia da  solo. Al mattino, durante le lezioni, l'uomo è entrato in  istituto e si è precipitato nella classe dove si trovava  l'insegnante e davanti agli studenti, dopo aver spiegato le sue  ragioni, avrebbe sferrato un pugno in pieno volto al docente.  Poi è andato via. Inutili i tentativi del personale scolastico  di fermarlo. Solo un escoriazione al mento per l'insegnante che  non ha voluto denunciare il genitore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X