stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Comune di Pachino "moroso": alcuni uffici restano al buio
IL CASO

Comune di Pachino "moroso": alcuni uffici restano al buio

di

PACHINO. Uffici comunali senza energia elettrica e disservizi per i cittadini. È quanto sta succedendo nella sede comunale di via Matteotti dove sono presenti gli uffici della Pubblica Istruzione e la biblioteca comunale. La mancata erogazione di energia elettrica da parte dell' Enel, dipenderebbe da un enorme accumulo di fatture non pagate che risalgono ai tempi dell' ex amministrazione comunale, quando a guidare la città c' era ancora Paolo Bonaiuto, per un totale di 823 mila euro, di cui l' attuale governo con a capo il sindaco Roberto Bruno, ha già iniziato a pagare le prime fatture per un totale di 60 mila euro.

Nonostante i pagamenti avviati, gli uffici di via Matteotti però sono al buio da più di una settimana, e che si tratti di debiti contratti dalla vecchia o dalla nuova amministrazione, a pagarne le conseguenze come al solito sono stati i pachinesi. La totale assenza di energia infatti non permette, ai dipendenti comunali di garantire neanche i servizi più immediati e più semplici.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X