stampa
Dimensione testo
INQUINAMENTO

Augusta, aria di nuovo irrespirabile. Il sindaco: "Esposto in procura"

di

AUGUSTA. Odori molesti e puzza di gas hanno appesantito l' aria ad Augusta nel tardo pomeriggio di sabato e anche ieri. Tanti cittadini sia della zona più decentrata di Monte Tauro, ma anche del quartiere più centrale della Borgata e all' ingresso di Augusta hanno lamentato il diffondersi di odori insopportabili anche fino a tarda sera e qualcuno ha anche segnalato il problema al centralino della Prefettura di Siracusa, contattato l' Arpa e le forze dell' ordine.

La stessa cosa è successa anche ieri pomeriggio nella zona di Terravecchia, spesso il problema della puzza si verifica in concomitanza con la pioggia quando l' aria si fa più pesante e in tanti avvertono gli odori molesti. Il sindaco Cettina Di Pietro dalla convention di Palermo, ha annunciato l' ennesimo esposto in Procura non appena saranno disponibili i dati della centraline di rilevamento.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X