stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Siracusa, senza un tetto al sesto mese di gravidanza: appello per Otilia
LA STORIA

Siracusa, senza un tetto al sesto mese di gravidanza: appello per Otilia

di

SIRACUSA. Rischia di diventare l' ennesima storia di emarginazione e abbandono quella di Otilia Burcà, una rumena di 30 anni, da nove in Italia, che al sesto mese di gravidanza si ritrova senza casa e senza lavoro.

La sua vicenda è stata portata all'attenzione dal consigliere comunale Simona Princiotta che ha sottolineato ritardi e latitanze dell' amministrazione comunale su un caso che "richiede invece - ha detto - azioni concrete e immediate".

Per due sere consecutive Otilia, insieme al compagno, un giovane romano trasferitosi a Siracusa da alcuni anno dove svolge lavori saltuari di cameriere che non gli consentirebbero di assicurare un tetto alla futura madre del suo bambino, ha dormito" nella sala d' attesa del pronto soccorso dell'«Umberto I». Adesso attende un incontro con il sindaco e con l' assessore alle Politi che sociali per avere una sistemazione sicura.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X