stampa
Dimensione testo
IL PROVVEDIMENTO

Ortigia, il ponte Santa Lucia vietato alle auto

di

SIRACUSA. Niente più accesso al centro storico di Ortigia dal ponte Santa Lucia. Ingresso ed uscita avverranno solo dal vecchio ponte Umbertino dove scatta il doppio senso di marcia, almeno fino al 4 settembre. A Riva Nazario Sauro la sosta sarà gratuita mentre in via temporanea l' area posteggio di piazza delle Poste verrà sostituita da un' area espositiva-mercatale.

Per favorire il raggiungimento del centro storico in concomitanza con i mondiali di canoa polo saranno disponibili collegamenti con le due nuove aree parcheggio individuate in via Elorina, nell' area utilizzata per il «Luna park», e in viale Ermocrate accanto all' edificio dell'«Igm». In via Elorina ci sarà posto per circa 300 autovetture, altre 60 in viale Ermocrate. I collegamenti avverranno con il trenino "turistico" nel primo caso e con un bus elettrico nel secondo.

Costo della corsa: un euro a persona. I bambini fino a 12 anni viaggeranno gratis. I nuovi parcheggi saranno gratuiti e vigilati dai carabinieri in pensione. Modifiche anche alla circolazione nell' area del centro storico attigua ai campi in acqua di canoa polo. I particolari delle misure sulla viabilità sono stati illustrati ieri mattina dal vicesindaco Francesco Italia, dal l' assessore alla Mobilità Dario Abela, dal comandante dei Vigili urbani Salvo Correnti e dal dirigente alla Mobilità Emanuele Fortunato.

«L' invito ai cittadini è di lasciare l' auto fuori dal centro storico utilizzando le nuove aree parcheggio - ha detto Italia -, con la Prefettura c' è una costante verifica sullo stato degli interventi. Ma mi preme sottolineare l' importante apporto di tante associazioni e comitati di volontari a cui va il ringraziamento del Comune e di tutta la città».

Restano attivi i parcheggi Talete e Molo Sant' Antonio, scatta il divieto di sosta in via di Mille nel tratto tra piazza Pancali e via Chindemi, in un tratto di viale Mazzini, a Riva Garibaldi e Riva delle Poste. Le nuove disposizioni resteranno in vigore dalle 8 del mattino fino a mezzanotte, ed in questo frangente resteranno attivi sia i nuovi parcheggi che i collegamenti con il centro storico.

«Saranno collegamenti diretti senza fermate intermedie - ha detto Abela - e questo dovrebbe consentire tempi rapidi per il raggiungimento del centro storico e viceversa ma anche tempi di attesa limitati tra una corsa e l' altra». Di fatto la flotta dei bus navette non viene potenziata ma solo riorganizzata utilizzando anche il mezzo in servizio al cimitero con l' aggiunta del trenino. Il comandante Correnti ha annunciato controlli severissimi e tolleranza zero su viabilità e divieti di sosta.

L'ingranaggio messo in moto funziona solo se "tutti rispetteranno le regole". Da quello che si presenta come un test dipenderanno le scelte da consolidare o "modificare" per la nuova «Ztl» nel centro storico di Ortigia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X