stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Peschereccio affondato a Portopalo, continuano le ricerche del comandante
CAPITANERIA

Peschereccio affondato a Portopalo, continuano le ricerche del comandante

di

PORTOPALO. Secondo giorno di ricerche per Giovanni Costanzo, 62 anni, il comandante del peschereccio «Santo I» naufragato nella serata di martedì scorso al largo delle coste di Portopalo. Le motovedette e gli elicotteri della Capitaneria di porto hanno perlustrato una fetta di mare piuttosto cospicua allo scopo di individuare la vittima, le cui speranze di trovarla ancora in vita sono scarse.

Sono stati i superstiti, due marinai, uno straniero ed un catanese, a raccontare al personale della Guardia costiera quello che è accaduto. Sono stati in mare, per oltre 20 ore, prima di essere soccorsi, a circa sei miglia da Portopalo, da un diportista che si è accorto dei naufraghi, attaccati ad un pezzo di legno, probabilmente del motopesca su cui, poco prima, erano a bordo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X