stampa
Dimensione testo
LA TRAGEDIA

Incidente nel Siracusano, muore 18enne. Arrestato l'amico alla guida: positivo all'alcoltest

di

AUGUSTA. Un ragazzo di 18 anni è morto in un incidente sulla strada provinciale Carlentini-Brucoli, nel siracusano. Il ragazzo era su un'auto guidata da un amico di 19 anni, neopatentato, che ha perso il controllo della macchina, una Bmw 320d. Il veicolo si è schiantato contro un muro, ribaltandosi. Un terzo ragazzo è rimasto ferito.

Il 19enne è stato arrestato per omicidio stradale, dai carabinieri di Augusta. I tre erano a bordo di una autovettura e si stavano dirigendo ad Augusta per passare un sabato sera di divertimento. Arrivati all’altezza di contrada Torre, il conducente, ha perso il controllo dell’auto di proprietà della madre. La vettura si è scontrata con un muro a secco ed un palo telefonico al margine della carreggiata e si è ribaltata più volte.

A seguito del violento impatto il giovane, che era seduto sul sedile posteriore, è morto. Mentre un altro passeggero, di 17 anni, seduto a fianco al conducente, è rimasto ferito ed è ora ricoverato all’ospedale di Lentini. Il giovane non è in pericolo di vita.

Sul posto dell’incidente i carabinieri hanno svolto accertamenti che hanno permesso di ricostruire la dinamica del sinistro. E’ emersa che la responsabilità del conducete, che è rimasto miracolosamente illeso ma è stato trovato positivo all’alcoltest.

La salma del giovane morto è stata portata nella camera mortuaria dell’ospedale di Lentini per l’esame autoptico, disposto dall’autorità giudiziaria, mentre l’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari nella propria abitazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X