stampa
Dimensione testo
TRIBUNALE

"Appalti truccati" a Melilli, sindaco ed ex sindaco a giudizio

di

MELILLI. Hanno deciso di "saltare" l'udienza preliminare per andare direttamente a giudizio dinanzi al Tribunale il deputato regionale ed ex sindaco del comune di Melilli, Giuseppe Sorbello, e l' attuale primo cittadino Giuseppe Cannata, entrambi coinvolti nell' inchiesta denominata "Pulizia al Comune" condotta dalla magistratura per ipotesi di abuso in atti d' ufficio e falsi che sarebbero stati consumati tra il 2007 ed il 2013 nell' ambito dell' affidamento di alcuni lavori pubblici e nell' erogazione di servizi socio assistenziali.

I due esponenti politici, assistiti dagli avvocati Stefano Rametta e Puccio Forestiere, dovranno comparire davanti ai giudici del tribunale penale collegiale di Siracusa all' udienza fissata per l' 11 ottobre prossimo. Per quella stessa data sono state rinviate a giudizio altre cinque persone, tra dirigenti e funzionari del comune di Melilli. Il provvedimento, che di fatto accoglie la tesi sostenuta dalla pubblica accusa, è stato adottato ieri pomeriggio dal gip del tribunale Andrea Migneco nei confronti di Francesco Cannamela, in qualità di dirigente del settore Politiche sociali del comune di Melilli, Salvatore Salafia, capo dell' Ufficio tecnico comunale, Vincenzo Ingallinella, responsabile dell' Uos dell' Asp di Siracusa, Maria Con cetta Ciulla e Sebastiano Scatà.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X