stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sortino, distrugge la Guardia medica: ai domiciliari disoccupato di 23 anni
CARABINIERI

Sortino, distrugge la Guardia medica: ai domiciliari disoccupato di 23 anni

di

SORTINO. Ha preso di mira i locali della guardia medica di Sortino, danneggiando tutto quello che gli capitava a tiro. Ed in quella rabbia cieca ha anche ostacolato il lavoro del personale medico che ha chiesto l' intervento dei carabinieri. E' stato arrestato, con l' accusa di violenza privata, danneggiamento ed interruzione di servizio pubblico, Andrea Zappulla, 23 anni, residente a Sorti no, disoccupato, con precedenti penali, che, però, è riuscito a sventare il carcere.

Come disposto dalla Procura di Sirausa, il giovane è ai domi ciliari e nelle prossime ore si presenterà, accompagnato dal suo legale, al palazzo di giustizia del capoluogo per rispondere alle domande del giudice per le indagini preliminari del tribunale. Nell' udienza di convalida del provvedimento restrittivo, l' indagato avrà l' opportunità di difendersi dalle accuse formalizzate dai carabinieri della stazione di Sortino che, comunque, non hanno affatto chiuso le indagini.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X