stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Commercio abusivo, "pugno duro" a Siracusa
CARABINIERI

Commercio abusivo, "pugno duro" a Siracusa

di

SIRACUSA. «Incrementeremo i nostri sforzi per combattere l' abusivismo commerciale». Lo afferma il comandante provinciale dei carabinieri, Luigi Grasso, a seguito dell' esplosione del fenomeno che si è ormai allargato a macchia d' olio in tutta la città. «In altre occasioni - ammette il colonnello dei carabinieri Luigi Grasso - siamo stati impegnati, insieme alla polizia municipale, nell' imprimere un giro di vite all' abusivismo ed abbiamo anche ottenuto dei risultati. A questo punto, però, vedremo di combattere questa piaga sia in sinergia con la polizia municipale sia in modo autonomo».

Ma c' è un altro aspetto sottolineato dal comandante provinciale che va oltre l' abusivismo. «In effetti - spiega il comandante provinciale dei carabinieri Luigi Grasso - ci sono degli elementi di valutazione che superano il concetto di fastidio sociale. Infatti, il fenomeno conserva in se forme di criminalità, considerato che è di dubbia provenienza la merce venduta sui banconi di questi ambulanti. In quest' ultimo anno, come è dimostrato dal numero degli arresti e delle denunce, abbiamo incrementato i controlli nelle aziende agricole che sono visitate da bande di ladri».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X