stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Blitz all' internet point di Avola, sigilli a 7 computer
POLIZIA

Blitz all' internet point di Avola, sigilli a 7 computer

di

AVOLA. Sette personal computer e altro materiale utilizzato in generale per l' esercizio delle scommesse sportive online sono stati sequestrati dalla polizia, che al titolare dello stesso internet point sottoposto a controllo ha contestato una serie di sanzioni amministrative per le diverse ipotesi di reati accertati pari a 180.500 euro.
Ad Avola prosegue incessante, dopo l' operazione di qualche mese fa, la lotta degli agenti di polizia del Commissariato al settore di giochi e scommesse illegali.

O presunti tali. Il bilancio dell' ultimo controllo presso uno dei tanti centri di scommesse sportive online che sono nati come i funghi ad Avola, svolto mercoledì scorso dal personale dell' ufficio Amministrativo e della squadra «Volanti» del Commissariato di polizia coordinato dal dirigente Fabio Aurilio, assieme a personale della sezione operativa territoriale di Siracusa dell' Amministrazione Autonoma del Monopoli di Stato (Aams), è stato molto pesante in ordine alle sanzioni pecuniarie al momento applicate e contestate al gestore e titolare dello stesso internet point. Il titolare è stato infatti deferito in stato di libertà all' autorità giudiziaria per i diversi reati contestati.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X