stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Consigliere arrestato per droga, la prefettura lo sospende da incarico
SIRACUSA

Consigliere arrestato per droga, la prefettura lo sospende da incarico

SIRACUSA. La Prefettura di Siracusa ha sospeso il consigliere comunale Antonio Bonafede, 31 anni, arrestato lo scorso 29 aprile dalla polizia per detenzione fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Bonafede, consigliere comunale del Partito democratico, non è più componente dell'assemblea.

Il provvedimento è scattato dopo che i giudici del tribunale di Ragusa hanno notificato al prefetto Armando Gradone l'atto di convalida dell'arresto.

La Prefettura ha trasmesso il provvedimento al segretario generale del Comune di Siracusa, Danila Costa, che lo ha reso subito esecutivo. Il posto di Bonafede sarà occupato dal primo dei non eletti nelle liste del Pd, Marina Zappulla.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X