AD ADRANO

Aggrediscono gli agenti durante una partita, arrestati due siracusani

ADRANO. Agenti della polizia di stato dei commissariati della polizia di Stato di Augusta e di Adrano hanno arrestato i siracusani Umberto Ridolfo Grasso, di 27 anni, e Nicola Ferraro, di 24, per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale durante la partita di calcio Giardini Naxos-Augusta, che si è giocata ad Adrano. Grasso è anche accusato di lesioni e di violazione del Daspo al quale è sottoposto. I due, dopo essere stati bloccati, sono stati dichiarati in stato di arresto e condotti nel carcere di Siracusa.

Nei giorni scorsi, sono costati cari a tre tifosi nisseni gli incidenti che hanno preceduto l'inizio della gara Sport Club Atletico Gela di un mese fa al "Palmintelli". La Digos, a conclusione di serrate indagini e dopo aver raccolto una serie di testimonianze, li ha denunciati a piede libero alla Procura e nei loro confronti il questore ha applicato il Daspo con il quale non potranno per un lungo periodo avere accesso a manifestazioni sportiva.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X