stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Aggrediscono gli agenti durante una partita, arrestati due siracusani
AD ADRANO

Aggrediscono gli agenti durante una partita, arrestati due siracusani

ADRANO. Agenti della polizia di stato dei commissariati della polizia di Stato di Augusta e di Adrano hanno arrestato i siracusani Umberto Ridolfo Grasso, di 27 anni, e Nicola Ferraro, di 24, per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale durante la partita di calcio Giardini Naxos-Augusta, che si è giocata ad Adrano. Grasso è anche accusato di lesioni e di violazione del Daspo al quale è sottoposto. I due, dopo essere stati bloccati, sono stati dichiarati in stato di arresto e condotti nel carcere di Siracusa.

Nei giorni scorsi, sono costati cari a tre tifosi nisseni gli incidenti che hanno preceduto l'inizio della gara Sport Club Atletico Gela di un mese fa al "Palmintelli". La Digos, a conclusione di serrate indagini e dopo aver raccolto una serie di testimonianze, li ha denunciati a piede libero alla Procura e nei loro confronti il questore ha applicato il Daspo con il quale non potranno per un lungo periodo avere accesso a manifestazioni sportiva.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X