stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Anziano picchiato a Noto, è in prognosi riservata
CARABINIERI

Anziano picchiato a Noto, è in prognosi riservata

di

NOTO. Quando le prime luci dell’alba erano vicine è stato «accerchiato» da un gruppo di uomini e picchiato selvaggiamente. A trovarlo, poco dopo è stato un amico, che lo ha subito trasportato al pronto soccorso dell’ospedale «Di Maria» di Avola.

È ancora in prognosi riserva ma non rischia la vita un settantacinquenne netino. L’uomo ha subito una violenta aggressione ieri mattina, pochi minuti dopo le 5, e sull’episodio stanno adesso indagando i carabinieri della stazione e quelli della compagnia di Noto. Secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma, il pensionato si stava recando nel proprio appezzamento di terreno, che si trova nelle campagne tra Noto e Rosolini. Come ogni mattina, in sella alla propria bici, ha attraversato i campi della zona per poi raggiungere il proprio terreno.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X