stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Siracusa, i servizi tagliati all'Igm: i giudici danno ragione al Comune
RIFIUTI

Siracusa, i servizi tagliati all'Igm: i giudici danno ragione al Comune

di

SIRACUSA. Il Consiglio di giustizia amministrativa dà ragione al Comune nel contenzioso con Igm e il Vermexio risparmia oltre 200 mila euro al mese. I giudici del Cga, ieri, hanno completamente ribaltato la sentenza emessa nelle scorse settimane dal Tribunale amministrativo di Catania sul ricorso presentato da Igm, la società che gestisce il servizio di igiene urbana, in merito al taglio ai servizi voluto dal Comune.

In attesa che l’Urega, l’Ufficio regionale gare e appalti si riunisca, il 4 maggio, con l’obiettivo di affidare il nuovo appalto per il servizio di igiene urbana, il Comune potrà così continuare a risparmiare le risorse legate alla pulizia dei cassonetti, all’area marina protetta del Plemmirio, al servizio di gestione e custodia della discarica di Cadorna.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X