stampa
Dimensione testo
LA STORIA

"Cieco e bloccato in una casa al settimo piano": la denuncia a Siracusa

di
Domenico Terracciano vive nel condominio di via Barresi rimasto senza luce per morosità nelle parti comuni. L’ascensore «spento» da quasi due mesi

SIRACUSA. «Ci sentiamo barricati in casa, privi di luce negli androni e senza potere utilizzare l'ascensore». La denuncia è di Domenico Terracciano, non vedente, uno dei 48 assegnatari residenti da oltre 25 anni in uno degli alloggi popolari di via Gaetano Barresi, alla Mazzarrona. La battaglia di Terracciano va avanti ormai da quasi due mesi, dopo la decisione dell'Enel di sospendere l'erogazione dell'energia elettrica per le parti comuni a causa della morosità di alcuni condomini.

«Nel 2014 il Comune ci ha lasciato liberi di autogestirci - ha spiegato Terracciano - per le spese relative al mantenimento del condominio. Dopo pochi mesi però sono emerse le difficoltà di poter pagare regolarmente le quote per la mancanza di lavoro di alcuni condomini e così l'Enel ha staccato l'energia elettrica. Chiediamo al Comune di tornare a gestire questo servizio per il quale tra l'altro continuiamo a pagare una quota all'Ufficio casa del Comune».

Ma i disagi per Terracciano sono quotidiani. Per poter uscire di casa deve sorreggersi alla moglie Grazia Fazio e per questo hanno organizzato ieri insieme ad altri condomini una protesta davanti all'ingresso del loro palazzo. «Abitiamo al settimo piano e dovere fare anche due volte al giorno le scale a piedi è pesante - ha spiegato Terracciano - è diventata un'avventura anche uscire per andare a fare la spesa. Non sono umane le condizioni in cui viviamo».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X