stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Siracusa, rubano uno scooter ma scivolano: soccorsi da un militare in borghese
AD ORTIGIA

Siracusa, rubano uno scooter ma scivolano: soccorsi da un militare in borghese

di

SIRACUSA. Avevano da poco rubato uno scooter, appartenente al gestore di una falegnameria in via Larga, ad Ortigia. Sembrava ormai fatta per due minori di 15 anni, che sono stati poi denunciati dai carabinieri, ma per fare in fretta, nel corso della fuga in sella al ciclomotore, sono caduti sull’asfalto, proprio sotto gli occhi di una coppia di passanti, marito e moglie. È stato proprio l’uomo ad aiutarli ed a chiedergli se avessero bisogno di aiuto, anzi si sarebbe prestato ad accompagnarli vedendoli in difficoltà.

Ha iniziato a nutrire sospetti su di loro, quando hanno avuto fretta di allontanarsi: a porgli quelle domande non era un normale passante ma un carabiniere in borghese, che, dopo aver concluso il suo turno, aveva deciso di fare una passeggiata con la consorte. Non hanno avuto per nulla fortuna i due quindicenni che avrebbero spiegato al militare di aver compiuto uno scherzo ad un loro comune amico. Hanno sostenuto di aver portato via quel mezzo, solo per qualche ora, il tempo di far prendere uno spavento al proprietario ma la loro ricostruzione non ha convinto per nulla il carabiniere, anzi avrebbe invitato i due ad andare insieme da quel loro amico.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X