stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ponte dei Calafatari a Siracusa: ultimo atto
LAVORI PUBBLICI

Ponte dei Calafatari a Siracusa: ultimo atto

di
Due grandi gru hanno caricato le otto parti che componevano il ponte, ormai smantellato definitivamente

SIRACUSA. Il ponte dei Calafatari lascia la città. Sono state rimosse ieri le travi in cemento che sostenevano la struttura. Due grandi gru hanno caricato le otto parti che componevano il ponte, ormai smantellato definitivamente. Le operazioni sono state eseguite dall'impresa «Salvatore Petrarca» di Comiso che ha avuto affidato l'intero intervento per 142.675 euro.

I lavori sono stati seguiti da decine di curiosi che hanno potuto osservare al di là dell'area del cantiere delimitata dall'impresa e sorvegliata da due pattuglie dei vigili urbani le fasi di demolizione della struttura anche da Riva della Posta e lungo il ponte Umbertino (nella foto). «I tempi sono stati rispettati - ha spiegato il dirigente dell'Ufficio tecnico comunale, Natale Borgione - dopo l'eliminazione delle due sponde, si è liberato questo spazio dal ponte che da oltre quarant'anni era presente in questo spazio. I lavori proseguono adesso con gli interventi di rimozione e pulizia dei due versanti dove verrà realizzato un percorso pedonale, dotato anche di un'area a verde».

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X