stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Le rapine ai pensionati a Siracusa: «Tradito dalla lattuga»
"POSTE SICURE"

Le rapine ai pensionati a Siracusa: «Tradito dalla lattuga»

di
Francesco Milici sarebbe stato individuato dopo un’aggressione grazie al sacchetto con la verdura abbandonato in via Piave

SIRACUSA. Tradito dalla lattuga che aveva comprato poco prima in via Piave. Francesco Milici, 53 anni, accusato dalla polizia di far parte di una banda specializzata nelle rapine agli anziani, non avrebbe mai immaginato che quell’acquisto avrebbe consentito agli agenti della Squadra mobile di raccogliere indizi importanti sul suo conto e su quello dei complici, Giuseppe Giardina, 51 anni, Michele Sergio Liotta, 55 anni, Orazio Monaco, 24 anni, tutti quanti arrestati per associazione a delinquere finalizzata agli scippi ed alle rapine.

La mattina del 24 settembre, poco prima dell’aggressione ad un sessantatreenne, Francesco Milici, per ingannare il tempo, si sarebbe avvicinato alla bancarella di un commerciante di frutta e verdura, a due passi dall’ufficio postale di via Piave. Sarebbe stato attratto dalla lattuga, che, evidentemente, ai suoi occhi aveva un aspetto invitante. Ne avrebbe preso due mazzi e dopo averli pagati li ha tenuti in mano, dentro una busta, e con quella ha seguito a piedi la vittima, che aveva appena ritirato la pensione.

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X