stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Blitz in un pub di Ortigia: multa da 18 mila euro
CARABINIERI

Blitz in un pub di Ortigia: multa da 18 mila euro

di
Fermata una serata danzante organizzata senza alcuna autorizzazione, scoperti anche tre lavoratori privi di contratto

SIRACUSA. Si sono presentati in borghese, spacciandosi per dei clienti di un pub ricavato a ridosso di via Maestranza, in pieno centro storico. I carabinieri di Ortigia si sono presentati in forze nel locale, portandosi con se i militari del «Nil», il nucleo ispettorato del lavoro e nel «Nas», nucleo antisofisticazioni. Al gestore è stata spiccata una sanzione molto salata, 18 mila euro ma le violazioni più gravi riguardano le norme sul lavoro perché i tre dipendenti in servizio, due italiani ed un tunisino, erano senza contratto.

Erano in nero, non risulterebbe alcuna posizione previdenziale aperta con l’Inps, almeno per quanto concerne le prestazioni in quel pub: non avrà tanto tempo a disposizione il titolare perché, per evitare la sospensione dell’attività commerciale, dovrà pagare una sanzione pari a duemila euro. I carabinieri, da qualche giorno, avevano messo sotto osservazione il locale, uno dei più frequentati dai giovani ed a spingerli ad indagare sono state le segnalazioni dei residenti della zona, che, come loro stessi hanno spiegato ai militari della stazione di Ortigia, al comando del maresciallo Santo Parisi, avevano perso la pace. Colpa della musica che, specie nel fine settimana, si incuneava in casa, nonostante le finestre ed i doppi infissi.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X