stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Assenteismo a Buscemi, scattano quattordici avvisi di garanzia
CARABINIERI

Assenteismo a Buscemi, scattano quattordici avvisi di garanzia

Gli accertamenti dei militari dell’Arma scattati in seguito ad alcune denunce hanno riguardato addetti con contratti a tempo indeterminato e precari

BUSCEMI. Sono in tutto quattordici i dipendenti del comune di Buscemi indagati per assenteismo. È il risultato di un inchiesta, coordinata dal sostituto procuratore Tommaso Pagano e condotta dai carabinieri, che ha portato a monitorare l’attività dei dipendenti comunali del piccolo centro montano. Nei giorni scorsi i militari dell’Arma della stazione di Buscemi e della compagnia di Noto hanno notificato l’avviso di conclusione delle indagini ai quattordici dipendenti del Comune. Sarebbero state alcune denunce dettagliate a fare partire l’indagine della Procura.

Gli investigatori, su disposizione del pubblico ministero, hanno condotto verifiche ed accertamenti per chiarire la posizione di alcuni dipendenti dell’ente che si sarebbero assentati dal loro posto di lavoro durante gli orari in cui invece dovevano essere negli uffici. I dipendenti che sarebbero rimasti coinvolti in questa indagine sarebbero sia lavoratori a tempo indeterminato dell’ente che personale precario, utilizzato in diversi servizi gestiti dal Comune. Sarebbero diversi anche gli uffici e i settori dell’ente dove si sarebbero verificati con frequenza questi episodi al vaglio adesso degli inquirenti. Un’indagine complessa quella che ha interessato il comune di Buscemi, dove in passato si erano registrati già casi di assenteismo. Nonostante il riserbo degli investigatori, nel piccolo comune montano si è già diffusa la notizia dell’accertamento avvenuto nei giorni scorsi.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X