stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Siracusa: litiga col fratello e viene azzannato dal rottweiler
VIALE ZECCHINO

Siracusa: litiga col fratello e viene azzannato dal rottweiler

di
Una violenta lite tra due fratelli è scoppiata ieri all’interno di una pescheria: uno dei protagonisti è stato morso da un cane ed è finito in ospedale

SIRACUSA. Ha azzannato la gamba di un uomo che stava litigando con il fratello in una pescheria in viale Zecchino. È accaduto ieri mattina ed ora sull’episodio ci sono le indagini degli agenti della Squadra mobile: il ferito è stato trasferito al pronto soccorso dell’ospedale «Umberto I» dove i medici gli hanno diagnosticato una ferita giudicata guaribile in trenta giorni. Non corre pericoli di vita ma se l’è vista brutta la vittima anche perché ad affondare i denti nei muscoli della gamba è stato un rottweiler, un cane dalla mascella possente, non certo un barboncino.

Non è semplice per gli inquirenti riuscire a ricostruire quello che è accaduto ieri, poco prima delle 10 nella pescheria di viale Zecchino. Secondo alcuni testimoni ci sarebbe stata una lite dai toni piuttosto accesi tra due fratelli ma non sono ancora chiari i motivi della zuffa, se imputabili ad una questione di affari oppure a vicende strettamente familiari. Le urla si sarebbero sentite dalla strada ed in prossimità dell’attività commerciale c’era una terza persona, indicata dagli agenti della Squadra mobile, come un conoscente dei fratelli. Con lui c’era il cane, che, evidentemente, era senza la museruola e forse, ma questo dovranno ancora stabilirlo gli investigatori, si sarebbe innervosito vedendo quei due litigare. Sembra che siano volati dei ceffoni, secondo fonti investigative, ed a quel punto l’animale è scappato dal suo padrone, dirigendosi verso la gamba della vittima.
ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X