stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Siracusa, il sindaco riceve il giovane portiere della Juve femminile Roberta Aprile
PALAZZO VERMEXIO

Siracusa, il sindaco riceve il giovane portiere della Juve femminile Roberta Aprile

Siracusa, Calcio
Il sindaco Italia con Roberta Aprile e i suoi familiari

Roberta Aprile, portiere della Juventus Women a soli 21 anni, forte dei tre trofei vinti nella stagione appena terminata (campionato, Coppa Italia e Coppa di Lega), è stata ricevuta stamattina dal sindaco della sua città, Siracusa. Francesco Italia ha accolto la giovane calciatrice nella sala «Raffaello Caracciolo» di Palazzo Vermexio.

Un incontro voluto per complimentarsi dei risultati ottenuti e che cade a pochi giorni dalla partenza della calciatrice per il raduno della Nazionale in vista degli Europei previsti a luglio in Inghilterra.

Figlia d’arte, Roberta era accompagnata da un pezzo della sua famiglia (quasi tutta tifosa della Juventus), a cominciare dal papà Luca, molto noto agli appassionati per i suoi trascorsi nel Siracusa e, tra l’altro, nel Palermo, con tre presenze in serie B (stagione 2001-2002). Parlando con il sindaco, l’atleta ha ripercorso i suoi inizi in città nel calcio a 5, prima del passaggio, a 14 anni, voluto con tenacia, nel calcio a 11. Per il futuro, spera di essere tra le convocate all’Europeo inglese, mentre resta da definire se sarà tesserata ancora con la Juve, dov’è in prestito, o se tornerà all’Inter.
Il sindaco Italia ha augurato a Roberta i migliori successi. «È una ragazza ben voluta in città – ha detto – e le va riconosciuta la determinazione con la quale sta cercando di realizzare i suoi sogni. Faremo tutti il tifo per lei affinché possa partecipare agli Europei. Sono sicuro che riuscirà a raggiungere questo obiettivo di cui saremo tutti orgogliosi».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X