stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Sicula Leonzio, salvezza vicina: battuto il Bisceglie in trasferta
SERIE C

Sicula Leonzio, salvezza vicina: battuto il Bisceglie in trasferta

Ricomincia la Serie C e si riparte dall’andata dei play-out. Sei partite di andata e ritorno da dentro o fuori per mantenere la categoria, match giocati rigorosamente a porte chiuse in cui però le emozioni non sono di certo mancate.

L'Imolese vince in casa dell’Arzignano Chiampo per 2-1 e mette un’ipoteca importante sulla permanenza in Serie C: ospiti in vantaggio al 6' grazie a Chinellato, poi l’autogol di Piccioni al 25' che sembra incanalare il doppio confronto totalmente in favore dell’Imolese. Ma i padroni di casa trovano il guizzo finale nel finale con Barzaghi che al 91' regala ancora una speranza all’Arzignano. Termina senza reti il match tra la Pianese e la Pergolettese, da segnalare l’espulsione di Dierna che salterà il match del ritorno. Vittoria di misura per il Rende: Picerno sconfitto per 1-0 grazie alla rete decisiva di Loviso al 51', a nulla sono valsi gli assalti finali degli ospiti. Vittoria convincente per il Fano, inizio di secondo tempo da dimenticare per il Ravenna che subisce due gol (Parlati al 50' e Barbuti al 56') oltre all’espulsione per doppia ammonizione di Sirri.

Un gol di Bariti al 33' regala il successo alla Sicula Leonzio che espugna Bisceglie e crede sempre più alla salvezza. Infine l'Olbia si impone per 1-0 sulla Giana Erminio, decide un autogol di Perna al 56'. Martedì tutti di nuovo in campo per i match di ritorno: sarà il momento dei verdetti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X