IL CASO

Delitto Scarso a Siracusa: "Morte causata dalle ustioni"

di
delitto, omicidio, Giuseppe Scarso, Siracusa, Cronaca
Giuseppe Scarso

SIRACUSA. «Non può che ammettersi l’esistenza di un nesso causale tra le ustioni ed il decesso».

Sono le conclusioni a cui sono giunti i medici legali Giuseppe Ragazzi e Mariagrazia Tumino che hanno compiuto l’autopsia sul corpo senza vita di Giuseppe Scarso, il pensionato di 81 anni vittima di una brutale aggressione avvenuta nella sua abitazione, al ronco II di via Grottasanta, nella notte tra l’1 ed il 2 ottobre del 2016.

Una morte per cui sono indagati con l’accusa di omicidio due giovani, Andrea Tranchina, 19 anni, e Marco Gennaro, 18 anni, arrestati dagli agenti della Squadra mobile.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook