DA SIRACUSA

La «cannoloterapia» di Neri va alla conquista di Roma

di
Da due giorni il «Mokambo diffuso» è in giro per la capitale per far conoscere le eccellenze del territorio della provincia, un’attività di promozione per tutti i gusti, già sperimentata in passato dal pasticcere siracusano.

SIRACUSA. Il cannolo tipico siciliano “per tutti i gusti”. Proprio così: a quanti vorranno gustarlo al pistacchio, alla ricotta, al cioccolato, o in altro modo ci sarà una vasta scelta. È la «cannoloterapia», la nuova invenzione di Franco Neri che ha presentato questo suo progetto al master «Food wine & co» della facoltà di Economia dell’università di Tor Vergata che si sta svolgendo a Roma al Cinecittà Studios e al Caffè di Cinecittà.

Da due giorni il «Mokambo diffuso» è in giro per la capitale per far conoscere le eccellenze del territorio della provincia, un’attività di promozione per tutti i gusti, già sperimentata in passato dal pasticcere siracusano. «La cannoloterapia – racconta Franco Neri – serve a far gustare i nostri prodotti diversificandoli in base alle richieste. È un modo per promuovere le nostre eccellenze e la qualità dei prodotti che spesso viene dimenticata».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook