PALAZZO VERMEXIO

Comune di Siracusa, rimborsi alle ditte private: via libera a fatture per 55 mila euro

SIRACUSA. Una spesa di oltre 55 mila euro per i rimborsi alle ditte private che hanno tra i loro dipendenti consiglieri comunali. È la nuova tranche di pagamenti versati dall’amministrazione comunale per sette consiglieri comunali, uno dei quali, Antonio Grasso, diventato nel frattempo assessore alla Polizia municipale. Nelle determine firmate dalla segreteria generale vengono così autorizzati i rimborsi previsti dalla legge regionale per i permessi retribuiti concessi da aziende private ai propri dipendenti per la partecipazione alle sedute del consiglio comunale o alle riunioni delle otto commissioni consiliari.

In questo caso, la spesa complessiva per le sette aziende in questione è di 55.405, 16 euro. Ecco l’elenco dei versamenti effettuati dal Vermexio: 6.798,15 euro alla «Unicredit», che ha tra i suoi dipendenti Giuseppe Casella capogruppo del «Megafono», per il periodo compreso tra aprile e giugno di quest’anno; 4.915,50 euro alla «Ias spa», che ha tra i suoi dipendenti Salvatore Cavarra capogruppo di «Amarla per cambiarla», per il periodo tra aprile e giugno di quest’anno; 9.038,49 euro alla «Credito emiliano spa», che ha tra i suoi dipendenti Salvo Sorbello di «Progetto Siracusa-Articolo 4», per il periodo tra aprile e giugno di quest’anno; 7.018,38 euro alla «Società cooperativa sociale Amica», che ha tra i suoi dipendenti Fortunato Minimo del Partito democratico, per il periodo tra aprile e giugno del 2014; 9.605,40 euro al «Consorzio agrario interprovinciale Ragusa-Siracusa», che ha tra i suoi dipendenti Cosimo Burti del «Megafono», per il periodo tra luglio e settembre di quest’anno; 8.288,36 euro alla «Società mista per la gestione del servizio di igiene urbana a Priolo», che ha tra i suoi dipendenti il presidente del consiglio comunale Leone Sullo, per il periodo compreso tra luglio e settembre di quest’anno; 9.740,88 euro alla «Fondazione Sant’Angela Merici», che ha tra i suoi dipendenti l’attuale assessore alla Polizia municipale Antonio Grasso, per il periodo tra aprile e giugno di quest’anno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X