Csm, l’ex procuratore Rossi resta pm a Enna

SIRACUSA. La Commissione disciplinare del Csm ha confermato la decisione della sezione del Consiglio superiore della magistratura che aveva disposto, il 20 settembre del 2012, il trasferimento a Enna, con il ruolo di sostituto, dell'allora Procuratore di Siracusa, Ugo Rossi. Il provvedimento d'urgenza, poi confermato, era stato adottato su richiesta del ministro della Giustizia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X