stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca A Cassibile striscioni contro gli incivili: iniziativa dei residenti nelle strade più sporche

A Cassibile striscioni contro gli incivili: iniziativa dei residenti nelle strade più sporche

A Cassibile, i residenti delle strade di contrada Case Cugni hanno dichiarato guerra ai cumuli di rifiuti e alla sporcizia utilizzando come armi striscioni e murales. Una battaglia pacifica con l'obiettivo di sensibilizzare che contribuisce al degrado e alimenta le discariche abusive.

"Sono messaggi forti e decisi che ci auguriamo tutti arrivino ai destinatari - scrive su Facebook Chiara Ficara, che pubblica anche le foto degli striscioni piazzati dai residenti -. Nobile iniziativa, a loro va tutta la mia stima".

Ed ecco che tra i rifiuti abbandonati ai bordi delle strade sono comparse scritte del tipo "Che esempio dai ai tuoi figli?", oppure "Sai che commetti reato?".

Le condizioni delle strade della contrada sono sotto gli occhi di tutti e si sono aggravate dopo il mancato ritiro degli ingombranti per lo stop alla piattaforma dedicata che ha raggiunto il limite massimo di quantitativi autorizzati dalla Regione. I cumuli di rifiuti crescono giorno dopo giorno, una situazione che i residenti non riescono più a tollerare. Ed ecco che un gruppo di cittadini, dopo aver perso la pazienza, ha avviato questa campagna di sensibilizzazione.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X