stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Siracusa, i carabinieri di quartiere tra i vicoli di Ortigia: arrestato uno spacciatore
SICUREZZA

Siracusa, i carabinieri di quartiere tra i vicoli di Ortigia: arrestato uno spacciatore

I Carabinieri di Quartiere della Stazione di Ortigia, nel corso di un servizio di pattugliamento a piedi per le vie del centro storico, hanno riconosciuto un 38enne, noto pregiudicato del luogo, arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti in altre circostanze, che con fare sospetto si stava allontanando per sottrarsi alla vista dei militari.  La pattuglia lo ha seguito a debita distanza, ma senza perderlo di vista, per alcuni vicoletti del quartiere della Giudecca e lo ha sorpreso mentre stava tentando di nascondere una busta di plastica in una delle tante intercapedini che offrono i muri delle case degli stretti vicoli dell’isola di Ortigia.

L’uomo, bloccato dai militari, impegnati nel servizio di “Carabiniere di Quartiere”, stava nascondendo 80 dosi di cocaina e 22 di marijuana, oltre a 500 euro in contanti, presunto provento dell’attività di spaccio. Lo stupefacente e la droga sono stati sequestrati e l’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari.

Il Carabiniere di Quartiere è l’espressione più moderna della formula di “prossimità” che caratterizza la Stazione dell’Arma. Il suo compito primario è quello di offrire una presenza vigile e rassicurante attraverso il contatto quotidiano con la gente, con l'obiettivo di “penetrare” il territorio ed ottenere un ritorno positivo in termini di collaborazione da parte della collettività, di cui sono un punto di riferimento.  Inoltre, con la loro perfetta conoscenza dell'ambiente urbano, i Carabinieri di Quartiere sono uno strumento di “prevenzione avanzata”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X