stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Siracusa, spara con una pistola delle forze dell'ordine: arrestato trentenne
POLIZIA

Siracusa, spara con una pistola delle forze dell'ordine: arrestato trentenne

Gli agenti della squadra mobile di Siracusa hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di un siracusano di 30 anni accusato di detenzione illegale e porto in luogo pubblico di arma, minacce aggravate dall’uso dell’arma e danneggiamento aggravato. Il provvedimento, emesso dal gip del Tribunale di Siracusa su richiesta della Procura, in seguito all’esplosione di alcuni colpi di arma da fuoco contro la finestra dii una palazzina, fra l'ingresso ed il primo piano, e sul portone il 21 ottobre dello scorso anno intorno alle 4.30 nel quartiere «Bronx», zona alla periferia nord di Siracusa.

La pistola utilizzata è un’arma in dotazione ad un appartenente alle forze dell’ordine. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, il 30enne e un’amica erano arrivati nell’appartamento dove il proprietario di casa e due ospiti stavano trascorrendo la serata. Improvvisamente durante la conversazione tra i presenti era nata una lite e la coppia di amici avrebbe minacciato i presenti anche con l’uso dell’arma. Il proprietario di casa li avrebbe quindi cacciati. Ma il trentenne, per vendetta, avrebbe esploso dei colpi verso lo stabile, fortunatamente senza colpire alcuno, e sarebbe fuggito via con l’amica. I poliziotti dopo alcune ore avevano rintracciato la donna e trovato l’arma utilizzata per l'aggressione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X