stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Buccheri, nuova intimidazione al presidente del Consiglio Comunale Gianni Garfì
NEL SIRACUSANO

Buccheri, nuova intimidazione al presidente del Consiglio Comunale Gianni Garfì

Nuova intimidazione al presidente del Consiglio comunale di Buccheri, Gianni Garfì, nonché responsabile provinciale del settore Forestale della Uila – Uil. Ignoti hanno fatto irruzione nel suo fondo agricolo, danneggiando il cancello, parte della recinzione e calpestando alcune piante del suo giardino.

Si tratta del terzo atto intimidatorio che Garzì subisce in poco meno di 10 anni. Tra le cause, le denunce contro il pascolo abusivo che il consigliere comunale e sindacalista ha presentato in questi anni.

Solidarietà da parte della Uil territoriale con il commissario straordinario Luisella Lionti in testa: “Vicini a Gianni Garfì e fiduciosi nel ruolo degli inquirenti affinché si individuino al più presto i responsabili dell'atto intimidatorio e non si mini la tranquillità di una comunità come quella di Buccheri. Non possiamo arretrare di un millimetro e siamo al fianco di Gianni Garfì nella lotta al rispetto delle leggi e a tutela di ogni lavoratore. Non lo abbiamo mai fatto, non lo faremo nemmeno adesso, certi che i responsabili di questo vile atto vengano individuati al più presto e si possa restituire la serenità necessaria alla famiglia e ad una comunità invidiabile e tranquilla come quella di Buccheri”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X